Dov’è la fregatura?

Ragazzi, sto eccessivamente bene.
Mi aspetto da un momento all’altro una tranvata che venga a controbilanciare questo eccesso di felicità.

Sono entrato in confidenza con un gruppo di nuovi amici e quasi non riesco più a stare a casa: escursioni nei weekends e camminate serali in settimana, camminate con grigliata, aperitivi, pizzate, ecc.
Io vivo tutto con serenità e massima spontaneità. E noto che piaccio, le persone sono contente quando ci sono, si ricordano di me, mi invitano, mi chiamano. E’ una fortuna di cui mi rendo conto e che non do per scontata.
Proprio io che ho una faccia da pirla e una voce che mi fa vergognare a fare i messaggi vocali…

Quando finalmente riesco ad avere una mezza giornata tranquilla, è un vero piacere fare i lavoretti in casa (attività che ho sempre detestato), leggere un libro (attività che ho sempre considerato noiosa), vedere un bel film, spegnere tutto e ascoltare il silenzio della casa (proprio il tipo di silenzio di cui ho sempre avuto paura), provare piacere anche a stendere al sole i panni appena lavati che ancora profumano di detersivo e sperimentare il panno swiffer lavapavimenti.

Forse però la sfiga che controbilancia c’è già: ho qualche problema alla schiena e ai piedi, che per il momento non sono gravi, ma mi fanno temere un possibile abbandono anche delle escursioni con zaini pensanti (tenda…) soprattutto quelli di più giorni, degli sfiancanti cammini a tappe, ecc.
Sto facendo un po’ di visite/lastre e ho scoperto di avere anche i piedi piatti. Magari con delle giuste solette andrà molto meglio. Speriamo.
Per la questione extrasistoli devo fare un ecocolordoppler cardiaco per assicurarmi totalmente che siano di natura esclusivamente psicosomatica, ma io sono ottimista perché non ho nessuno dei sintomi descritti su internet nel caso di patologie alle valvole o cose simili.
Sempre meglio toccarsi gli zebedei, comunque.

Nel frattempo ,intanto che non sono bloccato con la schiena e faccio scongiuri vari, mi godo le chiassose camminate in compagnia e le mie notti solitarie in tenda sotto alle stelle.
L’ultima volta c’erano parecchi cerbiatti. Li vedevo allontanarsi mentre arrivavo io. Non credo fossero camosci perché non ero così in quota. Cinghiali no.
Durante la serata si sentiva continuamente il loro verso.
Qualcuno mi ha osservato incuriosito: illuminando la zona ho visto nel buio 2 occhi che riflettevano la mia luce e ,avvicinandomi per indagare, l’ho visto scappare (finché scappano va benissimo!). Sembrava una volpe.
Mentre stavo prendendo sonno uno si è avvicinato parecchio. Sentivo i passi sempre più vicini, pesanti, doveva essere un animale grosso… ho dato un paio di colpi sulla tenda e l’ho sentito scappare a gambe levate 🙂

Nella vita ci sono alti e bassi. Quando ci sono gli alti bisogna goderseli.
I bassi non mancheranno. Torneranno. Ma non oggi.

Pubblicato da LatteScaduto

Tutto scade, prima o poi...

19 pensieri riguardo “Dov’è la fregatura?

  1. Il mal di schiena potrebbe essere causato dal problema ai piedi. Ti consiglio di fare un ese baroppdometrico in statica e dinamica così ti fanno dei plantari giusti per te 😊 certo il fatto di camminare tanto, per giunta con del peso ulteriore sulla schiena, non aiuta molto, perciò i plantari ti sarebbero sollievo. Per il resto sono contenta che sia un buon momento per te che che ti stia divertendo con i nuovi amici 😊
    Anche a me la mia voce fa schifo, detesto riascoltarla 😂😂

    Piace a 1 persona

          1. Ottimo, ti manderà dal tecnico ortopedico per fare l’esame 😊 i plantari costicchiano, dipende poi dal tipo. Io per un paio di plantari da usare con le scarpe di tutti i giorni spedi 130 € (ci sono anche quelli studiati per fare attività sportiva). Ma ti dico che furono un ottimo acquisto.

            "Mi piace"

              1. Male, molto male. Come quelli che comprano il macchinario per la magnetoterapia in TV o che prendono quei bustini che non servono a una cippa. Se il plantare è sbagliato succede che il dolore peggiora e crei ulteriori squilibri posturali. Te lo dice una persona che di questa cose ne capisce parecchio, non sto a spiegare perché.

                "Mi piace"

                1. Ok ho capito che lavori nell’ambiente.
                  Cmq non sento niente.
                  Il difetto che ho è lieve e quella curvatura che ha la soletta non la sento quasi per niente.
                  Sento più che altro il tallone più alto, come se avessi un po di tacco, visto che ho preso la tipologia “3 quarti”.
                  Queste:

                  A dire il vero cmq mi sembra di sentire un lieve miglioramento dei sintomi.

                  "Mi piace"

  2. Siccome i “bassi” arrivano senza bisogno d’invitarli, conviene concentrarsi sul presente e apprezzare le cose buone, anche quelle piccole, che in realtà sono grandi assai.
    Le gite sui monti fanno sempre bene e i cerbiatti sono meravigliosi.

    Anch’io dovrei andare dal cardiologo, ma rimando sempre. Ho doloretti in zona e aritmie improvvise mentre sono a riposo. Ma rimando sempre, rimando da anni. 😀

    "Mi piace"

    1. Benvenuta nel club. Ho scoperto che siamo in tantissimi.
      Scommetto che te lo fa soprattutto a stomaco pieno, magari dopo una mangiata particolarmente abbondante, e peggio ancora se ti sdrai sul fianco sinistro.
      Io ho fatto altri esami e il cuore risulta strutturalmente sano. I prossimi esami punteranno a indagare su helicobacter e ernia iatale. Poi cordigramma sotto sforzo.
      Nel frattempo, adesso, mi sembra di sentirmi male in continuazione.
      Magari è solo pressione bassa mista a ipocondria, però son 2 giorni che…. guarda…. non so.

      "Mi piace"

      1. Fai bene a controllarti, se hai questi sintomi. Anche se si trattasse soltanto di molta ansia, è bene saperlo per togliersi il pensiero, così si può intervenire subito.
        A volte, dopo certi eventi negativi, la salute ne risente. 😦

        "Mi piace"

        1. Non è solo una questione emotiva, perché l’holter ha evidenziato che mi succede anche mentre dormo.
          Ho notato che comunque anche l’aspetto emotivo ha una certa influenza.
          Mi sto preoccupando perché da un “vedrai che non è niente” sono passato al “mmm… prima fai il cardiogramma sotto sforzo prendendo la terapia farmacologica, poi ti potrò dire se puoi fare sport”.
          Nemmeno 47 anni e sono già cardiopatico?!?
          😦

          "Mi piace"

          1. I medici sono sempre molto prudenti, tanto da sembrare pessimisti, ma è bene che sia così. Magari hai soltanto un piccolo disturbo, niente di preoccupante, ma è meglio che tu lo sappia subito in modo da evitare determinati eccessi. 😉 La prevenzione è fondamentale.

            Piace a 1 persona

    1. Sono stato di recente dal fisiatra.
      Ha visto la risonanza magnetica e ha detto che è una roba da poco, ancora.
      Mi ha prescritto esercizi, massoterapia…
      Io sto trovando un po’ di giovamento con degli esercizi trovati su youtube per rinforzare la muscolatura della schiena, anziché ai soliti che facevo di stretching.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: